Sapori e Vino

 

Se avete scelto la Valle D’Aosta per le vostre vacanze non dimenticate di dedicare un po’ del vostro tempo per la degustazione degli ottimi vini valdostani direttamente presso la cantine dei vignerons i quali, legati all’amore per i propri vitigni, hanno creato un prodotto unico che raccoglie gli aromi e i profumi tipici dell’ambiente alpino.
Tra le montagne più alte d’Europa, La Strada dei Vini della Valle d’Aosta, chiamata Route des Vins,  vi  accompagnerà nelle Vigne facendovi raccontare, direttamente da chi quotidianamente lavora la terra con le proprie mani, come solo la passione possa dare buoni frutti in situazioni geografiche e climatiche difficili.
Gustate i nostri vini e ritrovate quell’autenticità dei sapori che si sono tramandati, di generazione in generazione, per portare in tavola il meglio che la Valle d’Aosta possa offrire!!
Tra le cantine da noi preferite spiccano per l’ eccellenza della produzione e per l’accoglienza dei produttori:
- Azienda di Marco Martin ” Lo Triolet” ad Introd, conosciuta in campo nazionale per il suo ottimo Pinot Gris e non da meno per l’eccellente Coteau Barrage dal gusto fine, persistente, equilibrato e da aggiungere sicuramente alla propria collezione di vini. http://www.lotriolet.vievini.it/
- Maison Anselmet a Villeneuve, contraddistinta  oltre che dalla qualità dei vini prodotti anche da un ambiente raffinato colmo di dettagli che richiamano la tradizione dei castelli medievali valdostani. Unico nel nome e nel gusto degusterete Le Prisonnier, vino rosso che rappresenta al meglio la cantina e tutta la sapienza della famiglia Anselmet http://www.maisonanselmet.it/
- Didier Gerbelle ad Aymavilles, giovane ma motivato imprenditore che, prima di illustrare i prodotti dell’azienda con relativa degustazione, vi accompagnerà a visitare i propri vitigni percorrendo filari sapientemente potati trattando ogni singola pianta come se fosse unica. Assolutamente da provare il Peque- Na (motto dell’azienda e che in dialetto valdostano significa “Perchè no?”), unico al palato dopo 12 mesi di invecchiamento in botti di Rovere accuratamente selezionate  http://www.gerbelle.vievini.it/
- “La Crotta di Curtaz”  di Diego Curtaz a Gressan, fraz. Chevrot vi stupirà per l’ospitalità del viticoltore e per l’atmosfera del tutto informale che contraddistingue la cantina ed il vigneto.
Assaggerete diversi vini direttamente nelle cantine della famiglia già di proprietà da diverse generazioni risalenti al 1700 d.c. Apprezzerete l’aroma della tradizione valdostana con il Di Meun,
vino rosso prodotto da Diego Curtaz osservando scrupolosamente la lavorazione originale tramandata nel corso dei secoli senza perdere nella modernità della cantina il gusto tipico del rosso valdostano. http://www.diegocurtazvini.it/.

Lascia un Commento