Benvenuti in Valle d’Aosta!

Questo sito nasce con lo scopo di aiutarVi ad organizzare al meglio le vostre vacanze in Valle d’aosta, cercheremo con l’aiuto del web di proporVi delle alternative in modo che possiate vivere un soggiorno gradevole. Iniziamo la nostra avventura. In pochi sanno della presenza di 220 laghi nella nostra piccola regione, spesso le loro dimensioni sono molto ridotte ma lì dove si specchia il cielo e i monti fanno da cornice rimarrete colpiti dai giochi di colori e da infinita bellezza.  Tra i 113 rifugi e bivacchi della Valle D’Aosta troviamo la Capanna Margherita con i suoi 4554 metri il più alto d’Europa, ci sono rifugi raggiungibili con pochi passi dagli impianti di risalita , da visitare i vecchi e gloriosi bivacchi eretti dal Club Alpino ,che non offrono ristoro ma ideali per ripararsi da un’ improvviso cambiamento atmosferico. Accompagnati dalle guide alpine potrete aspirare a superare la “magica” quota dei 4000 ,grandi montagne restano remote, e permettono a chi le sale splendide avventure. In Valle D’Aosta, l’eccezionale importanza delle attività agricole e pastorali ha fatto sì che la regione abbia sviluppato una rete di strade sterrate chiuse al traffico motorizzato privato che raggiunge uno sviluppo di circa 1300 chilometri. Rappresentano pertanto itinerari piacevoli,con pendenze a volte accentuate a volte dolci, con il fondo in terra battuta, comunque sempre ideali per la mountain bike. Gli alpeggi con i loro pascoli fioriti Vi faranno rivivere le tradizioni montanare, scoprire come e dove viene prodotta la Fontina, i bambini potranno vivere la realtà dei “berger” e assaggiare il latte tiepido, appena munto. Non solo sport ma anche cultura e gastronomia , Aosta e la sua Valle sono un libro aperto di storia romana e medioevale : esposizioni e musei, magnifici castelli dislocati lungo la valle potranno essere visitati nelle giornate con tempo incerto. Alcuni consigli utili: per godervi appieno e con minori rischi le escursioni vestitevi adeguatamente , calzate degli scarponi, portate con voi i guanti e un berretto di lana ,un impermeabile, questo perché in montagna si possono verificare dei repentini cambiamenti di tempo, con escursioni termiche , anche di 20-30 °C in tutte le stagioni. Per aumentare la possibilità di vedere animali rari, parlate il meno possibile e a bassa voce, non fumate ( gli animali hanno i sensi molto sviluppati ). Avventuratevi da soli soltanto lungo gli itinerari più facili e lasciate possibilmente sempre detto a qualcuno il vostro programma…….

Lascia un Commento